• Viale Montegrappa, 83/85 - Prato
  • (+39) 0574 582873
Mareblu

Blog

Gustare il sapore del mare con un piatto ricercato e veloce da preparare, senza bisogno di cottura.

La tartare è un piatto che può facilmente esser preparato in casa, ma è necessario avere a disposizione del pesce freschissimo o abbattuto, operazione importantissima che consente di uccidere qualsiasi forma di parassita, agenti presenti nelle diverse varietà di pesce che possono essere pericolosi per l’uomo.

Per preparare la tartare dovete comprare un filetto di pesce; ricordate che ogni tartare dovrebbe essere tagliata a coltello, in modo da non rompere le fibre del pesce. Dopo aver pulito il filetto, è necessario spellarlo e spinarlo con una pinza. Dopodiché, sciacquate il pesce sotto acqua corrente, asciugatelo con della carta assorbente e mettetelo sopra un tagliere. Tagliate prima a striscioline e poi a cubetti il pesce, e ponetelo in un contenitore coperto da una pellicola in frigo.

I pesci con cui si possono preparare le tartare sono tanti e altrettanto vari sono i condimenti da utilizzare e i cibi da aggiungere come la frutta, la verdura etc. Se volete preparare la vostra tartare insieme a diversi condimenti, procedete a prepararli in una ciotola a parte. Per esempio, unite olio, succo di limone o lime e aggiungete cubetti di frutta come mango o avocado. Unite così questo condimento al pesce e lasciatelo marinare una mezz’ora. Le tartare si possono comporre con l’aiuto di una coppapasta, in piccole ciotole, in bicchierini o in cucchiaini finger food!

Condividi

TYPE & ENTER: