• Viale Montegrappa, 83/85 - Prato
  • (+39) 0574 582873
Mareblu

Blog

Uno dei piatti più classici della tradizione marinara, gli spaghetti allo scoglio sono quel primo piatto che colpisce sempre se inserito in un menù. Provate a prepararli a casa vostra portando con voi il gusto del mare…

Ingredienti:

Spaghetti 320 gr

Calamari 300 gr

Vongole 1 kg

Cozze 1 kg

Scampi 8

Olio extra vergine d’oliva 4 cucchiai

Pomodorini ciliegino 300

Aglio 1 spicchio

Prezzemolo 1 da tritare

Vino bianco 40 gr

Pepe nero q.b.

Sale fino q.b

Per preparare gli spaghetti allo scoglio potete iniziare pulendo e lasciando spurgare le cozze e le vongole. Dopodiché, lasciate riscaldare due cucchiai di olio extra vergine d’oliva in un tegame e quando sarà caldo versatevi le vongole e le cozze; coprite con un coperchio e aspettate 3-4 minuti, fino a che non saranno dischiuse. Quando si saranno aperte, versatele in un recipiente e filtrate il liquido di cottura per eliminare eventuali impurità e residui di sabbia e tenetelo da parte in caldo.

A questo punto potete sgusciare sia le cozze che le vongole, tenendo da parte qualche mollusco e guscio ancora pieno. Adesso, potete dedicarvi alla pulizia dei calamari e degli scampi, oppure procurateveli, se preferite, già puliti. Dopo, prendete i pomodorini e tagliateli a spicchi e dopo, mettete sul fuoco un tegame colmo di acqua salata e fate bollire, per poi cuocere gli spaghetti.

Prendete una padella e versatevi dell’olio e uno spicchio di aglio; dopo che sarà imbiondito versate i calamari e un pizzico di sale e cuocete per 5 minuti sfumando del vino bianco. Lasciate così che l’alcol evapori e togliete l’aglio, aggiungete i pomodorini e cuocete per altri 5 minuti. Nel mentre, invece, procedete alla cottura degli spaghetti.

Potete adesso aggiungere al sugo gli scampi, salate e pepate. Scolate gli spaghetti un po’ prima del tempo di cottura versando acqua di cottura di cozze e vongole tenute da parte precedentemente. Aggiungete per ultime le cozze e le vongole; a fine cottura invece insaporite con del prezzemolo e mescolate un’ultima volta.

I vostri spaghetti agli scogli sono così pronti per essere impiattati!

Condividi

TYPE & ENTER: