• Viale Montegrappa, 83/85 - Prato
  • (+39) 0574 582873
Mareblu

Blog

Risotto all’arancia con pesce spada e gamberetti, un piatto di mare elegante e profumatissimo.

Gli agrumi riempiono di colore i banchi della frutta e donano un profumo unico alle nostre ricette, ecco perché ho pensato a questo risotto all’arancia con pesce spada e gamberetti.

Una variante di mare insolita ma davvero deliziosa, con un sapore unico e caratteristico che riesce a stupire tutti quanti.

Vediamo insieme come prepararlo!

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

320 g riso Carnaroli
300 g pesce spada
200 g gamberetti
400 g porri
600 g succo d’arancia (di circa 4 arance)
Scorza di 1 arancia
400 g brodo vegetale
Peperoncino in polvere q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

 

PREPARAZIONE

Per prima cosa, bisogna occuparsi di pulire il pesce: eliminare la pelle e l’osso centrale del pesce spada e poi tagliare la polpa a cubetti, mentre i gamberetti andranno sgusciati, privati della testa e del carapace, estratto il filo nero dal dorso e tritati al coltello. Lasciatene qualcuno intero da usare come decorazione per guarnire il piatto prima di servirlo.
A questo punto trasferite i gamberetti in una ciotola, aggiungete la scorza di un’arancia grattugiata, olio, sale e un pizzico di peperoncino. Mescolate bene, coprite con la pellicola trasparente e riponete in frigorifero a marinare.

Ora prendete i porri, mondateli, tagliateli a rondelle e fateli rosolare in una casseruola con un filo d’olio. A questi, unite i cubetti di pesce spada e lasciate cuocere per circa 10min.

In una pentola versate il riso e fatelo tostare a fuoco vivace per un paio di minuti. A questo punto, per portare a cottura il riso, aggiungete il brodo vegetale poco alla volta, abbassate la fiamma e aggiustate con sale e pepe.
Quando il brodo si sarà completamente assorbito, potete aggiungere poco per volta il succo delle arance, mescolando spesso e aspettando che il liquido si sia assorbito prima di aggiungerne altro.

A fine cottura del riso, spegnete la fiamma, versate un filo di olio a crudo, unite il pesce spada e i porri precedentemente preparati, aggiungete i gamberetti tritati e marinati e lasciate riposare per qualche minuto.
Dopo di che, impiattate il risotto aggiungendo al centro di ogni piatto qualche gamberetto intero e completate con una grattugiata di buccia d’arancia ed un filo d’olio.

Il piatto è pronto, buon appetito!

Ti è piaciuto questo piatto? Segui tutte le altre ricette della Cucina di Isabella!

Seguici su Facebook per essere sempre aggiornato sulle novità di Marblù!

Condividi

TYPE & ENTER: